Contattaci subito: +39 0735.753409

Allarga le tue vedute

Allegati in

 STUDI SCIENTIFICI SULLA DEPURAZIONE.pdf

 I Micro Minerali.pdf

 Istituto Italiano del rame.pdf

 Metalli pesanti e salute.pdf

 Pietre e Cristalloterapia.pdf

 Tesi di Laurea.pdf

 Trattamento delle acque Dpr 2-04-2009.pdf IMPORTANTE

 

 STAR MEGLIO n 71 _Asl Bologna_.pdf IMPORTANTE

 

CARATTERISTICHE DELL'ACQUA Lungo il suo percorso l'acqua si arricchisce di sostanze che ne influenzano odore, gusto e, in generale, qualità. L'acqua contiene diversi elementi tra cui: sodio, fluoro, potassio, calcio e magnesio (il contenuto di questi ultimi due indica il grado di durezza dell'acqua), metalli come ferro e manganese.

 

  LE PROPRIETA' CHIMICO-FISICHE DELL'ACQUA  la struttura molecolare dell'acqua determina le importanti e inusuali caratteristiche di questo alimento fondamentale.


 

 

 Link di informazione scientifica

BOTTIGLIE DI PLASTICA? CANCRO PROSTATICO

Il bisfenolo A è una sostanza ampiamente usata per le bottiglie in plastica, il sottile film interno alle scatolette di cibi conservati, le tettarelle per lattanti e le confezioni alimentati.
Se ne producono annualmente 2,8 milioni di tonnellate...

 

COSA C'ENTRA L'ACQUA COL PETROLIO: LA FOLLIA DELLE BOTTIGLIE DI ACQUA 
Quando i nostri nipoti ci chiederanno cosa facevamo mentre il petrolio si stava esaurendo dovremo ammettere che eravamo impegnati a cercare i modi più fantasiosi per sprecarlo, dalla produzione di neve artificiale per i giochi invernali all’impiego dei camion leggeri - i famigerati Suv - per andare a fare la spesa...

 

MESSAGGI DALL'ACQUA 
L'acqua è la risorsa fondamentale per tutte le forme di vita sul nostro pianeta, la sua qualità e la sua integrità sono essenziali per la loro sopravvivenza. Un sorprendente messaggio ci giunge dall'acqua attraverso le ricerche di Masaru Emoto...

 

ACQUA MAGNETIZZATA
Le proprietà fisiche dell'acqua restano un mistero, tanto che ancor oggi gli studiosi s'interrogano sulla natura delle reazioni dell'acqua a certi stimoli. Queste caratteristiche fisiche cambiano nel tempo e nello spazio, in particolare sotto la pressione atmosferica... 

 

QUALCUNO VUOL DARCELA A BERE 
«E’ molto chiaro che fare affidamento sull’acqua in bottiglia, pensando che solo perché non viene dal rubinetto sia più pura e immune dall’inquinamento, non risolverà affatto i problemi di sicurezza e approvvigionamento»...

 

RADIAZIONI DEGLI ALIMENTI: ONDE UMANE E SALUTE 
Quando si parla di materia ed energia, subito alla mente compare l’immagine di Albert Einstein e della sua famosa equazione: E= mc2. Se invece si parla di radiazioni e vibrazioni emesse dagli alimenti, alla mente, nonostante la storia sia ricca di personaggi che hanno lavorato in questo ambito, non compare proprio nulla! Come mai? Questo articolo ha proprio il senso di ricordarne uno: Andrè Simoneton, un ingegnere elettrico francese...

 

L'ENERGIA VIBRAZIONALE DEGLI ALIMENTI E LA NOSTRA SALUTE 
Ing. Simoneton: Ogni persona emette una radiazione tra 6200 e 7000 A. Il cibo possiede una bioenergia tra 0 e 11000. Gli alimenti in base alla bioenergia si dividono in Alimenti Superiori, di Appoggio (6500-3000), Inferiori e Alimenti morti (energia 0). La scienza della nutrizione, si sofferma moltissimo sui contenuti dei cibi soprattutto da un punto di vista chimico. Un elemento è più utile al nostro organismo se contiene tanti  sali minerali e vitamine, al contrario un cibo raffinato fornisce solo calorie senza un altrettanto adeguato apporto di nutrienti essenziali...

 

ARGENTO COLLOIDALE: IL PIU’ POTENTE ANTIBIOTICO A LARGO SPETTRO

LA RISCOPERTA DELL’ARGENTO COLLOIDALE

Prima dell'avvento degli antibiotici nel 1938 l'argento colloidale era considerato come uno dei fondamentali trattamenti per le infezioni. E' stato provato essere efficace contro più di 650 differenti malattie infettive, a confronto degli antibiotici chimici che FORSE lo sono contro una mezza dozzina...

 

 

Storia della particella "BioFonte" o "veloce"

Con il termine BioFonte si identifica una particella, la cui esistenza é stata recentemente dimostrata, in grado di viaggiare ad una velocità superluminare. Lo scienziato Nikola Tesla, durante un’eclisse di sole notò  fenomeni antigravitazionali, dando vita ad una scoperta che chiamo "energia cosmica".

Numerosi scienziati hanno poi ripreso gli studi di Tesla, scoprendo che lo spazio e riempito di un campo energetico con elevatissima concentrazione di onde dotate di spin velocissimi che producono energia.

Composizione del materiale "BioFonte"

Composto da polvere a 0,3 micron di materiali piezoelettrici, (tormaline, mica, quarzo, germano, plagioclasio, etc) con particolari proprietà fisiche e diverse  lunghezze d’onda da 4 a 6 millimicron. Questa miscela di minerali emette campi elettromagnetici a bassissima frequenza 0,26 elettronvolt, che sono in grado di "riequilibrare" le frequenze emesse dall’organismo umano, vegetale ed animale, innescando il processo di auto guarigione compromesso dalle fonti di inquinamento.

 

Lo scienziato Hans Nieper nel suo libro "la rivoluzione nella società medica" dichiarò che la "particella veloce” testata da oltre trent’anni nelle università Giapponesi avrebbe introdotto la terza rivoluzione energetica.

Come funziona la " particella veloce" di BioFonte.

Le molecole del corpo umano, composte per il 70-75% di acqua, a causa dell’inquina1nento sia elettromagnetico che chimico, tendono a raggrupparsi ed avvizzirsi, intrappolando i nutrienti e le tossine(radicali liberi). Grazie ai minerali piezoelettrici di BioFonte, alla particella veloce, ed alla massiccia produzione di anioni che si formano con il contatto di questi minerali, le tossine vengono eliminate permettendo al corpo umano di assimilare le sostanze nutritive molto più facilmente.

Recenti scoperte della scienza medica in America e Giappone sostengono che le cellule ed i tessuti del nostro corpo sono in movimento ed hanno una memoria che riceve informazioni frequenziali. I valori sequenziali corretti sono pero alterati dalle fonti d’inquinament0 odierne (metalli tossici come il piombo che respiriamo, l’alluminio ed il mercurio che ingeriamo) con conseguenze psico-fisiche e insorgenza di patologie anche gravi. Uno degli elementi più colpiti del nostro corpo, è il suo costituente principale, l’acqua, che appunto rappresenta il 75% del corpo umano.

 

I SEGRETI DELL'ACQUA part1 e part 2 - Lo straordinario documento sul più prezioso e sconosciuto degli elementi sul pianeta.(sono facilmente reperibili in internet le altre 7 parti del documentario)

  

 Gli Hunza

Il paese degli Hunza e' una valle ad alta quota nel nord del Pakistan

La valle si trova  2700 m ed è circondata da alcune tra le più alte montagne del mondo nonché di ghiacciai vecchi di milioni d’anni.  Il Dr Coanda aveva precedentemente visitato cinque regioni simili al paese degli Hunza. 

In queste cinque regioni le popolazioni locali bevevano l’acqua dei ghiacciai e seguivano delle diete alimentari diverse. 
La maggior parte attribuiva il loro stato di salute alla sola alimentazione, ma il Dr Coanda disse : -“Ho scoperto che la loro salute è dovuta all’acqua che bevono”. Quest’acqua ha delle proprietà anomale che non trovano alcun riscontro in altre parti del mondo. Poi disse –« Patrick, certe persone credono che siamo quello che mangiamo, ma invece siamo quello che beviamo”. Disse che l’acqua del paese degli Hunza presenta quelle che vengono chiamate  delle proprietà anomale.
A scuola ci vengono generalmente insegnate le proprietà specifiche dell’acqua. Vale a dire che questa congela a 0°C e che bolle a 100°C  quando si trova al  livello del mare, che possiede una viscosità specifica ed una tensione superficiale ed un indice di rifrazione ed altre proprietà ancora, ma non ci infoemano sulle importanti proprieta' salutari dell'acqua.

 

E' l’acqua viva, che dona salute e vitalità al longevo popolo dei Hunza nel Himalaya e ad altre popolazioni note per la loro longevità, venne scoperta dal dott. Hemy Coanda, padre dell' idrodinamica” e di più di 600 brevetti. 
Per più di 60 anni egli tentò di crearla artificialmente, ma malgrado le sue eccezionali capacità, non vi riuscì.
All’età di 78 anni (nella foto), passò il compito ad uno scienziato geniale, il diciottenne Patrick Flanagan (anche lui  nella foto). A soli 17 anni fu nominato dalla rivista Life come uno degli scienziati più promettenti d’America grazie alle sue scoperte (oggi ne ha a suo carico più di 200) che lo resero famoso già a soli 11 anni. 
Il dott. Coanda pensò che se ci fosse stato qualcuno in grado di affrontare un compito così impegnativo, questi non avrebbe potuto essere altri che uno scienziato cosi promettente come il giovane Flanagan. Fu così che egli lo scelse come suo erede di ricerca.
Nei vent’anni che seguirono, il dott. Flanagan cercò inutilmente di assolvere al compito ricevuto. Vi riuscì finalmente un anno dopo (1984) assieme alla sua nuova collaboratrice e moglie, la dott. Crystal Flanagan. Furono però necessari ancora 10 anni di sforzi comuni per creare un prodotto come la Microidrina, un’acqua dalle eccezionali capacità curative. I lunghi anni di sforzi avevano finalmente dato i loro frutti. Questa sembra la storia di un successo, ma che continua per decenni con ricerche infruttuose, che non portano certamente finanziamenti, ne gratifiche, ne prestigio scientifico e ancor meno un avanzamento sociale, deve avere una fede eccezionale... 
Perciò la strada della creazione dell’acqua viva è in primo luogo la storia dell’entusiasmo e della dedizione di due grandi uomini: il dott. Hemy Coanda e il dott. Patrick Flanagan 
Fonte: MicrohydrinTM: Tecnical Information. - Dallas: Arlington Publications, 


News & Links

Contattaci subito

GalaxyTop

Telefono: +39 0735.753409

E-mail: info@biofonte.eu


  • Visite totali: 66241
  • Visite mese: 486
  • Visite oggi: 14
  • Visitatori online: 2
© Copyright 2011 GalaxyNetwork Home Chi siamoMissionProdottiDove SiamoContattiCookies Blog